In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Step importanti per fare un sito

Se stai decidendo di investire nel web, ecco alcuni step importanti per fare un sito, utili per farti capire quanto sia facile spendere male e quanto sia estremamente pericoloso, sempre da un punto di vista aziendale, investire in un progetto virtuale senza consapevolezza.

"Purtroppo" l'argomento web è davvero diventato una moda, purtroppo sono tanti gli esperti che fino a ieri facevano altri mestieri e questo destabilizza il mercato nel suo insieme e abbassa gli standard. Un fatto è certo, se si fa un sito e lo si fa con fini commerciali serve avere dei concreti riscontri e per arrivare a concretizzare il nostro investimento, dobbiamo arrivare a nuovi clienti. Risultati, questo è l'unico ancoraggio che serve per parlare di sito aziendale. Le nostre esperienze nel campo evidenziano sempre più aziende in balia degli eventi, aggrappate a web agency che non hanno la più pallida idea di come costruire una strategia che coordini il sito con l'azienda, le strategie di web marketing con il marketing tradizionale trovando così beneficio dall'insieme. Tanti esperti, tanti bravi realizzatori ma pochi strateghi tanto che il sito è ancora visto come un qualcosa di a se stante che è quasi normale non funzoni.

Non preoccupiamoci sono di fare un sito, se vogliamo capire ed individurare gli step importanti per fare un sito, iniziamo a lavorare partendo da un progetto per arrivare a concretizzare ogni passaggio. Fare un sito fine a se stesso è facile, chiunque lo può fare da solo in poche ore, far funzionare un sito è un altra cosa. Pensate per un istante a come siete arrivati in queste pagine!

Diamo un po' per scontato tutto l'aspetto organizzativo dell'azienda, diamo per scontato che se vogliamo costruire un sito per la vendita on line, siamo attrezzati sia per l'acquisizione del prodotto che per le regolari autorizzazione per la commercializzazione, spedizioni, banche e resi.

Cosa serve per fare un sito?

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

Procediamo con ordine, partiamo da un progetto che ci deve fare chiarezza su tutto quello che ci aspetta. A volte si parla di investimenti progettuali anche di qualche migliaio di euro, sempre rapportando il tutto all'idea generale che abbiamo, ma spendere all'inizio ci permette di ottimizzare nel tempo ogni investimento. Vogliamo illuderci che fare un sito costa poco? Liberi di farlo, ma se seguiamo i punti sopra elencati, ci rendiamo conto che tutto l'insieme non è proprio banale né così facile come si crede.

Il progetto iniziale è uno step molto importante per fare un sito

Finalità, obiettivi, scadenze, servizi, proposte sono tutte argomentazioni da trattare e analizzare nel progetto iniziale. Come proporci, cosa far trovare al cliente che visita il nostro sito? Come farci trovare? Vogliamo predisporre aree accessibili solo con una login? Vogliamo arrivare ad un contatto diretto con il cliente?

A cascata, poi, andiamo ad analizzare la scelta tecnica e la relativa parte della realizzazione dei contenuti. Ci sono troppi siti che non spiegano adeguatamente cosa fa e propone l'azienda e questo è un gap che può costare chiaro. Senza un'analisi per capire come un cliente potrebbe cercarci, senza una relativa analisi su come farci trovare e su come mandare un chiaro messaggio su quello che facciamo, rischiamo di rendere inutile il nostro percorso. Sono step importanti per fare un sito e se non riusciamo a capirne l'importanza dobbiamo approfondire bene l'argomento.

La scelta tecnica è un altro step importante per fare un sito perché troviamo soluzioni gratuite o a pagamento, troviamo soluzioni standardizzate o completamente su misura. Noi abbiamo avuto brutte esperienze con le soluzioni gratuite e qualche cliente ci conferma che spesso costano, nel tempo, più di un sito personalizzato proprio per la continua necessità di aggiornare il sistema. Non parliamo della sicurezza perché proprio per il fatto di essere open source, cioè con codice sorgente manipolabile da chiunque, sono spesso facili prede di attacchi con la conseguente esigenza di un nuovo settaggio, che tradotto in termini più semplici, significa altri soldi da spendere.

yost.technology la piattaforma proposta da amdweb per fare siti

Noi proponiamo un servizio in licenza per fare un sito, yost.technology che in base alle singole esigenze può essere personalizzato partendo da una base curata e gestita dallo staff amdweb. Costi annuali di gestione o costi mensili se parliamo di vendita on line, ma sempre con l'assistenza tecnica compresa nel prezzo.

Yost.technology parte tecnica in licenza, personalizzabile, ottimizzata seo con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo

Facciamo subito chiarezza perché parliamo di siti vetrina da 499 euro con gestione autonoma opzionale a 299 euro/anno e parliamo di siti e-commerce con 299 euro di start up e canone mensile da 29 euro al mese. Non parliamo di concessioni in licenza che costano migliaia di euro all'anno e, ribadiamo, parliamo di soluzioni sempre aggiornate e sempre controllate dallo staff amdweb.

Il post messa in rete di un sito

Aspetto per molti clienti sconosciuto, il post messa in rete del sito spesso non si nomina nemmeno ma anche qui, prestiamo attenzione perché ci possono essere costi importanti. Non parlarne prima significa non mettere in rete un sito completo, perché una volta pubblicato il progetto deve essere visto ed apprezzato tanto da diventare uno strumento di lavoro. Chi non specifica prima di spendere questi passaggi, rischia di compromettere il progetto stesso perché non stanziare una buona parte di budget per il post messa in rete del sito significa rischiare l'anonimato. Facciamo attenzione al partner che scegliamo, facciamo attenzione a capire bene cosa rende un sito importante. Non ci serve capire di programmazione, non ci serve capire di linguaggi, ci serve capire se abbiamo davanti un partner per lavorare nel tempo o un'azienda che ha bisogno solo dei nostri soldi.

I contenuti sono uno step importante in un sito?

Facciamo molta attenzione, i contenuti sono uno degli step più importanti per fare un sito!

Molte web agency pretendono i contenuti fatti, scritti e corretti direttamente dal cliente che commissiona il lavoro, in pratica resta da fare un semplice copia/incolla: dobbiamo allontanarci subito da queste realtà perché il contenuto, a partire dal semplice "chi siamo" o dal "cosa facciamo" è l'unico strumento che abbiamo per parlare al cliente che ci visita. Il contenuto, chiamiamolo anche pagina web o testo scritto ci permette di essere trovati, quindi si apre la porta al mondo della SEO, ottimizzazione del sito per essere facilmente trovato con i motori di ricerca.

Non solo i contenuti sono uno step importante in un sito, ma sono anche un punto centrale nel determinare i costi del progetto stesso. Una pagina ottimizzata per i motori di ricerca costa in media 200 euro quindi possiamo capire che se non prestiamo attenzione ad ogni passaggio, rischiamo di spendere male e di non riuscire a programmare bene il nostro investimento. Un sito per essere visibile ha bisogno almeno di 20 pagine, quindi facciamo presto a fare 4 calcoli.

Come fidarsi di chi regala la seo in un sito?

Come possono essere convenienti le offerte on line che parlano di siti completi e ottimizzati seo a 500 euro? Offerte con in omaggio la SEO? Dobbiamo aver chiari gli step importanti per fare un sito ma soprattutto dobbiamo aver chiaro il loro significato. Parlare di seo significa per un sito medio piccolo, parlare di investimenti che partono da 800/1000 euro al mese da farsi per almeno un anno, parlare di SEO significa introdurre il concetto di post messa in rete di un sito perché se inizialmente abbiamo analizzato nel progetto il concetto di visibilità e abbiamo iniziato a metterlo in pratica nell'esecuzione dei contenuti, adesso iniziamo un percorso di controllo e analisi di mercato per approfondire proprio la seo e la visibilità in generale.

Facile fare preventivi di massima con costi irrisori per accaparrarsi il cliente, la realtà impone una serie di step importanti per fare un sito che non possono non essere analizzati e quando si decide di accettare qualche compromesso, si sceglie di rinunciare a qualcosa. Solo la consapevolezza ci permette di scegliere il meglio, solo un partner ci permette di capire e di lavorare nel tempo con strategie in progress perché sa che alla lunga avere un sito paga e permette di avere nuovi fatturati.

Inserito il:26/11/2015 11:03:00
Ultimo Aggiornamento:11/06/2017 11:30:09

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology