In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Indicizzare un sito

 

  • Quanti sanno che indicizzare un sito è un'operazione che non richiede nessun lavoro?
  • Quanti sanno che indicizzare un sito significa avvisare un motore di ricerca, come google o bing che c'è un sito nuovo da prendere in considerazione?
  • Chi fa pagare l'indicizzazione è discutibile, chi si nasconde o gioca con il significato del termine è disonesto!

Indicizzare un sito, operazione gratuita, pochi secondi, inseriamo il link e clicchiamo il tasto invio. Fatto, sito indicizzato, ecco come indicizzare un sito, tempo dell'operazione 1 minuto, costo gratis!

Ci sono link appositi, messi a disposizione dai motori di ricerca per segnalare nuovi siti.

Facciamo attenzione: indicizzare o posizionare?

Molte persone fanno confusione tra indicizzare un sito e posizionare un sito, perché posizionare un sito è un lavoro certosino che implica

  • una curata stesura dei testi e un lavoro tecnico di inserimento tag;
  • un lavoro per capire dove posizionare il sito, con che parole/frasi (parole chiave o query di ricerca);
  • una parte tecnica ottimizzata.

Quando facciamo un contratto, leggiamo bene le proposte, leggiamo bene se si parla di posizionamento o se si parla di sito indicizzato, perché ci possono passare 15/20 mila euro di differenza. Purtroppo è un gioco di parole che molti furbetti sfruttano, abbiamo visto e letto molti contratti con promesse di indicizzazioni di successo quindi contratti incontestabili sotto tutti i punti di vista.

Come funziona l'indicizzazione di un sito?

Attraverso appositi link, che segnaliamo a fondo pagina, sia google che altri motori di ricerca, danno la possibilità ai nuovi clienti del web, quindi a nuovi siti, di essere segnalati. Come funziona l'indicizzazione di un sito? inseriamo un link, ed il gioco è fatto. Il nostro sito sarà scandagliato dagli spider di google che entreranno e indicizzeranno le pagine del sito in questione. Come queste pagine saranno catalogate o indicizzate è conseguenza di uno studio SEO del progetto, che renderà agevole o meno il lavoro di visione dei "collaboratori" di google. Gli spider, infatti, entrano e leggono quanto proponiamo, catalogano in base a misteriosi algoritmi di ricerca e categorizzano.

  • Diffidiamo da chi sa come google indicizza
  • Diffidiamo da chi dice di conoscere come funzione google, perché sono operazioni complesse e delicate, che nessuno conosce.

Una volta ci si ingegnava a fare testo bianco su foglio bianco per ingannare questo processo, ma adesso la tecnologia permette addirittura di rilevare nell'insieme gli errori di ortografica, che, fate bene attenzione, penalizzano il sito stesso.

Tutto è parte del tutto e deve essere in armonia, studio tecnico, grafica, concetti, testi, foto; tutto pesa e tutto aiuta google ad indicizzare.

Cosa condiziona l'indicizzazione di un sito?

Sono molti i parametri che intervengono nell'indicizzazione di un sito, perché dalle nostre esperienze, non sono solo i testi o le immagini, la parte tecnica o la lunghezza di quanto scriviamo ma anche gli accessi ed il tempo medio di permanenza, quanto un cliente/visitatore naviga e quanto clicca all'interno del sito. Ricordiamo per trasparenza che l'indicizzazione di un sito è sempre conseguenza di un lavoro di posizionamento, l'indicizzazione è il "giudizio" dei motori rispetto a quanto gli stiamo proponendo. Per questo è scorretto proporlo come servizio, perché oltretutto, se non segnaliamo il sito, comunque google in poco tempo lo rileva e lo analizza.

Molti sostengono che il SEM, ossia le pubblicità a pagamento siano un ambiente a parte, staccate dal posizionamento, ma abbiamo appurato che campagne sbagliate, che portano a grossi rimbalzi (entrata ed uscita dal sito in pochi secondi), tendono a penalizzare anche il posizionamento naturale del progetto, come, dall'altra parte, se siamo pertinenti e se creiamo traffico artificiale per farci conoscere, se le permanenze sono buone e ci sono click all'interno del sito, anche l'indicizzazione nel tempo cambia.

Dobbiamo capire bene il concetto, posizionare un sito costa, è un lavoro tecnico e concettuale, indicizzare è conseguenza del lavoro fatto.

Indicizza da solo il tuo sito con google clicca qui

Indicizza il tuo sito con bing clicca qui

_________________________________________________________________

Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:11/06/2017 11:36:53

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology