In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Essere trovati per primi

È molto importante per chi ha un sito essere trovati per primi, perché significa arrivare diritti al cliente ed avere l'opportunità di mostrare proprio per primi cosa proponiamo.

  • Che senso ha un sito senza visite?
  • Che senso ha un sito senza accessi?
  • Che senso ha un sito senza visibilità?

essere trovati per primi significa aver chiari concetti come

  • seo
  • parte tecnica
  • strategie
  • progress

Avere una chiara visione d'insieme permette a chi ha un sito di adattare e studiare strategie innovative per dare al cliente finale risposte proprio con il sito, materiale informativo, promozioni. Quello che spesso si dimentica, è che, per essere trovati per primi, serve essere trascinatori e serve avere una serie di ingredienti in più rispetto alla concorrenza. Se partiamo dal presupposto che la visibilità è conseguenza di un servizio che google e vari motori di ricerca danno al cliente, come possiamo pensare di scalare la vetta della prima pagina se non siamo niente in cambio?

Il concetto di essere trovati per primi è conseguenza di un servizio nostro al cliente, capito e recepito da google attraverso tempistiche di permanenza del cliente che cerca un qualcosa, lo trova in un sito, è contento del risultato e lo dimostra apprezzando il sito stesso, con l'accesso, il tempo di accesso e una serie di click interni.

Molti siti sono sbrigativi, qualche slogan, qualche immagine e si spera così di essere trovati per primi ma, vista da fuori, è evidente l'illusione, soprattutto da chi è del mestiere. Oramai il cliente sa di trovare a portata di click delle risposte, e le cerca proprio in questo modo. Se poi può servire un confronto, ben venga, ma una base si trova on line, sia di prezzi che di modi che di alternative. Basta con siti contattaci per avere ulteriori informazioni, basta con slogan accattivanti, sostanza, bella presenza e diritti al punto è l'unica strada che conosciamo per essere trovati per primi.

Chi ci aiuta ad essere trovati per primi?

Innanzitutto il buon senso e, non da meno, ci aiuta ad essere trovati per primi la nostra esperienza. Nostra come clienti (non come ideatori di questa pagina), noi come azienda che ha il sito, noi come titolari che stiamo leggendo perché siamo innanzitutto clienti, siamo utilizzatori di un sistema e siamo critici nel cercare come un qualsiasi cliente che usa il web.

Essere trovati per primi e potersi proporre con prodotti e offerte

Aspetti seo per essere trovati per primi, cosa significa?

Il nostro sito che impressione ci da? Come lo vediamo da clienti? Siamo esaustivi? Siamo completi? Diamo informazioni di qualità? Per essere trovati per primi dobbiamo partire da queste semplici analisi e dobbiamo farle proprio noi, esperti del settore che trattiamo. Se il nostro partner, se la web agency che abbiamo scelto non riesce a seguire questi ragionamenti, significa che è una semplice azienda che esegue, e non ci serve questo per essere trovati per primi, ci serve supporto e consulenza per dare un servizio web che sia diverso dagli altri, completo e faccia tendenza. Dare al sito una visione seo, usare aspetti seo per essere trovati significa proprio cercare di capire da clienti come e cosa cercare. La seo non è magia, ma una interpretazione dei modi di cercare che hanno i clienti e solo un lavoro di insieme può arrivare diritto al cliente finale.

Come ci aiuta il progress ad essere trovati per primi?

Il progress è un concetto che noi sosteniamo sempre perché permette di spendere meno, in modo più organizzato e più ponderato. Un lavoro in progress permette di fare e controllare, a differenza di un sito che sarà on line completo ma senza un feedback che permetta di capire se la direzione è corretta. Non riusciamo da esperti seo, fare un lavoro nei testi massivo e coordinato senza fermarci a controllare e analizzare la situazione, e solo questo ci permette di avere controllo su dati e accessi. Tante volte è l'intuito, tante volte è il confronto con i clienti che ci permette di fare la differenza, tante volte è il mercato con le sue repentine variazioni ma essere in progress, lavorare in progress significa lavorare a scadenze chiare e fare un po' alla volta, quello che serve, se serve e quando serve con un duplice beneficio: spendere meglio e un po' alla volta.

Come ci aiuta la parte tecnica ad essere trovati per primi?

La parte tecnica influenza la navigazione, la velocità del sito e le analisi dei motori di ricerca. Si apre l'eterna questione dei cms, o dei pacchetti preconfezionati, tanto amati da chi non sa programmare e fare un codice ad hoc, ma inutile dirlo e negarlo, più la parte tecnica è pesante e fatta per tutti, più è complesso parlare di seo e di posizionamento. Non analizziamo tanto, poi, siti lenti ad aprirsi perché capiamo da soli quanto siano scoccianti per il cliente finale. Diventa un riflesso marginale, quindi l'argomento parte tecnica e benefici per essere trovati per primi, perché quando un sito è veloce e frizzante, è un passo avanti verso il cliente finale.

Le strategie, per essere trovati per primi

Parlare di strategie per essere trovati per primi significa in primis parlare di

  • analisi di mercato
  • budgeting
  • tempistiche

ogni storia deve avere un suo corso, ogni azienda deve capire e trovare la sua strada. Detto questo il fine è sempre il cliente finale che deve trovare con il nostro sito e la nostra presenza, dei concreti benefici per i suoi interessi, siano di consulenza, di acquisto o di semplici curiosità. Devono esserci sempre confronti e analisi per avere le migliori strategie e, soprattutto, si deve sempre essere aperti e pronti a variare o integrare.

Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:07/01/2015 20:29:36

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology