Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]

Sito work in progress

 

Sito work in progress: perché se ne sente parlare poco?

In genere si trova la scritta in un sito in costruzione, Sito work in progress, "stiamo arrivando", "saremo presto on line" ma, strategicamente, Sito work in progress dovrebbe essere un lavoro strategico per costruire passo passo il sito e personalizzarlo in ogni singolo aspetto.

Purtroppo molti "esperti" che fanno siti usano piattaforme preconfezionate  (cms open source) e questo impedisce di avere un Sito work in progress visto che, tecnicamente, è tutto pronto e istallato quindi utilizzabile da subito. Il cliente si trova quindi nella condizione di fornire il materiale, testi e immagini, ed il sito è in line in qualche settimana (qualche settimana perché pare brutto far vedere che il lavoro è fatto in poche ore).

Dopo qualche mese di silenzio ci si rende conto che il sito non ha visite e si comincia a cercare on line cause e soluzioni per farlo trovare. Qualche intraprendente web master propone il ppc, quindi il pagamento di click per generare traffico ma senza un lavoro di base, sulla comunicazione e sulla realizzazione dei testi, ci si rende conto che costa parecchio e non funziona.

Il conto sale (sì, il ppc costa parecchio anche se google regala le prime 100 euro) e le risposte sono sempre più vaghe finché si inizia a capire che un sito è uno strumento di lavoro e per funzionare servono una serie di accorgimenti tecnico strategici che vanno al di là della pura realizzazione tecnica (non a caso si trovano start up tecnici operativi in 24/48 ore).

Sito work in progress: una strategia lungimirante

Sito work in progress significa proprio partire da zero e realizzare il sito passo passo, investendo con consapevolezza e realizzando ogni passaggio non tanto in base ai costi ma piuttosto in base alle reali esigenze aziendali.

Progetto iniziale, scelta tecnica, contenuti e post messa in rete: come può chi si avvicina capire e scegliere senza avere una base di consapevolezza?

La sola parte tecnica di un sito apre a mille interpretazioni e se si sentono 20 web agency, difficile trovare lo stesso punto di vista strategico. Il 99% delle web agency non sviluppa e propone soluzioni pre-confezionate quindi chi realmente vuole un sito professionale fa anche fatica a trovare le prime consulenze obiettive; come fa chi non sviluppa a dare consigli? Perché chi fa siti di mestiere non sviluppa?

 
  • Assistenza
  • Aggiornamenti
  • Personalizzazioni
  • Problematiche varie


Come possono essere analizzate e risolte da chi tecnicamente non lavora la piattaforma? Come si ha supporto o personalizzazioni se chi propone la parte tecnica non sa metterci mano?

Normale che un cliente o un'azienda che si avvicinano al web possono non avere tutte le informazioni necessarie per procedere alla realizzazione, normale che chi ci avvicina al web cerchi supporto in un team di esperti per questo siamo convinti che l'approccio in progress sia la soluzione più adatta per costruire un sito professionale e, attenzione, su misura dell'azienda che lo usa.

Costi di un sito work in progress? sicuramente più razionali perché spendere con consapevolezza significa investire nel dettaglio e non sull'insieme; spendere in progress significa anche diluire i costi e avere un investimento mensile più abordabile e più mirato.

Un'azienda che propone la realizzazione di un sito, in genere, propone uno start up iniziale e un costo mensile che varia in base ai servizi offerti.

Un sito deve essere un investimento, quindi rendere nel tempo, non una spesa e costare il meno possibile.

Quando si parla di seo, per fare un esempio concreto, si parla di una strategia che richiede

  • tempo
  • soldi
  • costanza

Non conviene fare "prove" per vedere se funziona con il contesto seo perché la seo è una strategia lenta nell'esecuzione e stabile nel tempo. Un progetto seo in un sito implica un investimento di almeno 250 pagine (non lo diciamo noi, ma google che parla di un sito piccolo quando ha almeno 250 pagine) e tradotto in soldi significa almeno 10/12 mila euro (Sito work in progress 1000 euro al mese).

Se un'azienda ha un'idea e vuole "provare" conviene fare altre considerazioni.

Perché il work in progress nella realizzazione di un sito si dimostra una strategia vincente?

Il work in progress è una strategia vincente perché permette di controllare il budget dell'azienda in uscita e permette di investire in base alle possibilità. Non ci si sta inventando nulla, basta pensare a come l'arredamento di una casa segua questa logica: ogni mese si fa un acquisto o si mette da parte qualcosa per migliorare nel tempo. Dopo anni la casa prende forma e, soprattutto, prende la forma desiderata.

Il concetto di work in progress è un concetto vincente perché oltre a razionalizzare i costi permette di prendere consapevolezza e permette di capire, nel tempo, le reali potenzialità del web aspetto sempre sottovalutato con offerte stracciate.

Se un'azienda deve fare gli interessi di un'altra deve avere i giusti presupposti

  • competenza
  • lungirmiranza
  • tempo
  • soldi

Chi può fare gli interessi di chi non spende? quando le offerte on line per fare un sito parlano di spendere poco, dovrebbero far riflettere...

Inserito il:25/07/2017 07:39:51
Ultimo Aggiornamento:25/07/2017 09:51:58

social

In evidenza

Spezzatino di manzo in terracotta in versione abbastanza light perché non andiamo ad usare nessun condimento per aiutare il piatto ad essere più gustoso. Fuoco lento e molta tradizione
leggi..
06/11/2014

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology