In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Seo e sem a confronto

 

Seo e sem a confronto: cosa scegliere per far conoscere il sito?

Non è facile analizzare delle strategie nel contesto web tanto meno è facile capire la strada migliore per arrivare a nuovi clienti quando si sta investendo dei soldi aziendali in un sito. Mettiamo quindi seo e sem a confronto proprio per fare un ragionamento generale sul loro utilizzo e su quanto convenga usare una strada o l'altra nel medio lungo termine perché quando si fa un sito non è tutto chiaro fin dall'inizio e certe strategie devono essere chiare prima di spendere.

Da dove si parte per realizzare un sito?

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | lericettedellanonna.com
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | lericettedellanonna.com
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

È uno schema che usiamo spesso nella fase concettuale perché permette di fare un punto di partenza della situazione marcando il fatto che, tutto, a partire dalla parte tecnica, aiuta a rendere il sito professionale

Spesso, infatti, la scelta tecnica non viene adeguatamente considerata, ci si fida, non si pondera né si guarda il sito nel medio lungo termine perché non si ha chiaro quanto "la macchina" possa influenzare il progetto finale.

SEO: abbiamo chiaro cosa significa?

Parlare di seo significa parlare di un lavoro minuzioso di risposte analizzando tutte le potenziali domande che un cliente può fare ai motori di ricerca. Ogni settore ha le sue prerogative quindi ogni settore deve avere una strategia mirata.

Cosa sapere della seo? Che si parla di testi, pagine, nuovi testi e nuove pagine che potrebbero parlare spesso degli stessi argomenti, ma in modo differente perché sono differenti i modi di cercare di ogni singolo cliente. La parte tecnica agevola la seo solo se è performante quindi veloce aspetto che, spesso, non trova riscontro nei cms gratuiti visto che sono lenti e lo diventano ancora di più se si "fanno girare" in servizi hosting economici.

Non siamo a discutere scelte tecniche di altre aziende, ma piuttosto a mettere in evidenza un aspetto importante: chi propone soluzioni open source gratuite, sviluppa o si è improvvisato web agency? Una web agency che non sviluppa... può essere un partner affidabile e strategico?

Perché si deve aver chiaro che la parte tecnica aiuta o penalizza la seo e la scelta non è mai così chiara prima di spendere.

PPC, resa immediata ma costosa nel tempo

Parlare di ppc significa parlare di pubblicità a pagamento quindi impostare una serie di annunci che google mette in evidenza in base a quanto si spende. Un errore comune è fare da soli; un altro errore comune è non vedere che nella strategia PPC, ci potrebbe essere un alleato: la seo.

Spendo e ottengo risultati, smetto di spendere e torno anonimo ecco in sintesi il ppc (o sem)

Al di là dei costi parliamo di due strategie che sono alla base di un lavoro nel web quindi parliamo di due forme pubblicitarie che mettono l'azienda in contatto con altre aziende o con nuovi clienti.

Seo e sem a confronto

Costi e tempi: seo e sem a confronto

Scrivere un testo ottimizzato seo costa qualche centinaio di euro ma si traduce, da un punto di vista strategico in una porta che si apre ogni volta che un cliente cerca qualcosa nello specifico. Non ci sono scadenze, non ci sono altri costi da sostenere perché la seo quando è pura e stabile, rimane nel tempo.

Fare una strategia ppc costa qualche centinaio di euro (dipende poi da quanti annunci si fanno e da cosa si vuole mettere in evidenza), la sua resa è istantanea e si paga il click solo quando il cliente accede al sito ma la sua resa cambia quando si spende meno o non si spende.

Difficile fare valutazioni senza una base di riferimento ma si analizzi il proprio settore e si faccia qualche considerazione nel medio lungo termine.

Un sito ottimizzato che costa per i primi 3 anni 15/20 mila euro all'anno, rende senza grandi costi per i successivi 5/6 anni quindi l'investimento diventa molto minore se analizzato nel medio lungo termine. Il ppc diventa importante come compagno di viaggio quando il settore è saturo quindi complesso da un punto di vista seo o quando il sito è piccolo, quindi con meno di 300 pagine.

Più che parlare di confronto è interessante valutare un intreccio seo e ppc per trovare come cerca un cliente o cosa cerca e approfondire nel tempo aspetti seo che potrebbero far rendere di più il sito.

aspetti da non sottovalutare, seo e sem a confronto

Ci sono tanti aspetti da analizzare ma è importante capire che

  • fare seo non è facile né economico
  • fare ppc è pericoloso se non si ottimizzano le campagne
  • mai banalizzare le strategie
  • mai fidarsi senza capire
  • mai aver fretta

 

Inserito il:29/08/2017 15:00:32
Ultimo Aggiornamento:29/08/2017 15:58:06

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology