In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Proprietà terapeutiche dell'aglio

Breve cronostoria dell'aglio
Tra tutte le piante esistenti, l'aglio è sicuramente una di quelle che possono vantare riferimenti storici antichissimi. Alcuni studiosi ritengono che la sua presenza era diffusa nell'asia centrale, tra le steppe del Kazakhistan. Altri lo identificarono anche nelle Indie. Oggi ci sono molti tipi di aglio e non è ben chiara la loro provenienza  visto il suo sviluppo in zone più calde che steppose. Fonti certe parlano di una particolare diffusione dell'aglio nell'antico Egitto dove si usava per fortificare i lavoratori, ci sono indicati sulle piramidi di Cleope le liste spese dove è evidente l'uso di aglio e cipolle. L'aglio era considerato un dono degli dei e nelle varie tradizioni usato come medicinale, famosa la ricetta dell'aceto dei quattro ladri che combatteva la peste.

Proprietà terapeutiche dell'aglio

Le proprietà del'aglio sono riconosciute fin dall'antichità, Ippocrate lo prescriveva per curare la lebbra e il colera; Plinio lo prescriveva per combattere emorroidi, eruzioni cutanee e vermi, gli arabi lo usavano come antidoto per il morso degli scorpioni, nel medioevo era l'unica cura per la peste e tutt'oggi, in Russia, si usa come sostituto della penicellina. (Nel 1965 fu il governo russo a ordinare un'importazione massiva del bulbo per distribuirlo alla popolazione).
Ad oggi studi scientifici confermano che l'aglio ha una forte dose di vitamine, ma che il principio attivo che ne determina tutte queste qualità deriva dall'allcina che ne determina anche il forte odore. L'allicina non si sente nell'aglio appena colto, che se notiamo è inodore, ma si manifesta solo dopo aver tagliato lo spicchio, come reazione chimica dell'unione tra l'allinasi e l'allina che sono in posti diversi del bulbo. Il loro contatto forma l'allicina ossia un potente battericida.
L'aglio è considerato da molti una valida alternativa degli antibiotici per il suo effetto diretto e per non avere di per sé nessun effetto collaterale.

Effetti collaterali del consumo di aglio

Non ci sono particolari effetti collaterali nell'utilizzare l'aglio, anche se per dover di cronaca è stato constatato che ha una tollerabilità massima di 500 gr (situazione improbabile) o, il particolare accostamento con altri cibi che determina una combinazione chimica di particolare difficoltà digestiva.

Come viene usato l'aglio e rimedi del passato

Peste e malattie infettive rimedio francese: la ricetta "aceto dei quattro ladri"

40gr di Artemisia Absintium
40gr di Artemisia pontica
40 gr rosmarino
40 gr salvia
40 gr menta
40 gr ruta
40gr lavanda
5 gr acoro
5 gr cannella
5 gr eugenia
5 gr noce moscata
5 gr aglio
10 gr canfora
40 gr acido acetico cristallizato

Sciogliere la canfora nell'amido e unire tutti gli ingredienti. Usare il preparato per strofinare viso e mani, immergere dei tamponi e inserirli nel naso.

Congestione cerebrale rimedio di Haiti

Grattuggiare dell'aglio e farne un cataplasma per poi appoggiarlo alle piante dei piedi

Anemia, rimedio peruviano

Mettere alcuni spicchi di aglio nell'insalata di lattuga, pomodori, rapanelli e olive e condire con aceto

Disidratazione, rimedio dell'America latina

Fare una bevanda a base di limone e succo di aglio

Obesità, rimedio ucraino

Preparare il succo di 24 limoni e 350 grammi di aglio tritato finemente. Mettere il composto in frigo e lasciarlo riposare per 24 giorni.

Consumare un cucchiaio da the in una tazza di acqua calda tutte le sere

Reumatismi, rimedio America centrale

Fare un massaggio strofinando uno spicchio di aglio nella parte dolorante

Emorroidi, rimedio del Lazio

Usare degli spicchi di aglio come supposte

Mal di cuore, rimedio milanese

Far macerare 20 spicchi di aglio in un litro di vino e berne un bicchierino prima dei pasti

Cataratta rimedio delle Marche

Strofinare sopra l'occhio uno spicchio di aglio per alcuni giorni

Sinusite, rimedio del nord Italia

Cuocere l'aglio con un po' di olio e farne un impacco da applicare nella fronte e nelle tempie

Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:24/08/2016 12:25:26

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology