In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Come non piangere sbucciando le cipolle

Sbucciare le cipolle è l'incubo di tutti gli amanti della buona tavola, perché, c'è poco da fare, sbucciando una cipolla si inizia a "piangere". L'effetto della cipolla reagisce con i nostri occhi e si inizia a lacrimare, cosa da poco se dobbiamo fare un lavoro veloce, ma la cosa si fa scocciante se serve pelare molte cipolle. Non serve dire che far sbucciare delle cipolle è un ottimo scherzo per i novelli cuochi o per fare delle risate sarcastiche in compagnia: "poverino, sta per piangere sbucciando le cipolle, ma non si fanno male, sai?"...

Come non piangere sbucciando le cipolle

Come non piangere sbucciando le cipolle? Le nonne consigliavano

  • di fare il lavoro sotto l'acqua corrente, chi fredda, chi calda, per non ritrovarsi a pelare le cipolle e piangere come bambini,
  • chi consiglia di pelare le cipolle dentro un secchio sempre di acqua, ma
  • la miglior soluzione che abbiamo provato per non piangere sbucciando le cipolle, è quella di lavare le cipolle, se particolarmente sporche e di cospargerle di aceto.

A dire il vero certi rimedi della nonna parlano anche di fare un mix acqua/aceto e immergere le cipolle man mano che si pelano, resta il fatto che per sbucciare le cipolle ed evitare di piangere queste sono le migliori soluzioni.

Conosci altri modi per non piangere sbucciando le cipolle? mandaci una mail e segnalaci la tua soluzione!

Come non piangere sbucciando le cipolle?
Immergendo le cipolle in un secchio con acqua
Sbucciando le cipolle sotto acqua corrente
Bagnando le cipolle con aceto
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:15/07/2015 19:10:09

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology