In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Mazzetto Aromatico

Il mazzetto aromatico si prepara come fondo per un ragù, goulash, spezzatino e in tutti quei piatti in cui non si vuole rimanga traccia di spezie o piante aromatiche. La preparazione del mazzetto aromatico è molto semplice e permette di gestire tutti quegli aromi che sarebbero inopportuni nel piatto. Facile da preparare, veloce e di sicura efficacia, per dare corpo al sapore delle spezie o per dare solo una sfumatura di profumo, dipende dai gusti: una cosa è certa, ogni cuoco nella sua carriera prepara spesso il mazzetto aromatico per rendere unici i suoi piatti.

mazzetto aromatico salvia rosmarino

La preparazione del mazzetto aromatico

Il mazzetto aromatico si prepara con dello spago da cucina o con delle garze sterili. Mettiamo insieme salvia e rosmarino, poi prendiamo un pezzo di patata e ci attacchiamo i chiodi di garofano, ci schiacciamo il pepe, uniamo aglio e altri sapori. Se usiamo le garze fasciamo il tutto, mentre se usiamo lo spago da cucina cerchiamo di legare bene i vari ingredienti affinché possano restare uniti. Mettiamo il mazzetto aromatico nel pomodoro o nel fondo che stiamo facendo, avendo cura di togliere il tutto a fine cottura.

L'utilizzo del mazzetto aromatico per facilitare la cottura

Questo sistema è comodo per il ragù di carne, lo spezzatino, il ragù alla bolognese perché appunto da sapore ma non lascia residui nel composto che cuciniamo. Il mazzetto aromatico, però, non ha una ricetta standard, anzi, può essere molto facilmente personalizzata in base ai gusti. Il mazzetto aromatico in partenza serve per dare sfumature di sapore ai piatti senza lasciare residui spiacevoli come il rosmarino o la salvia, che rischierebbero di rovinare il piatto qualcosa vi rimanessero. Viene spontanea ogni personalizzazione, le bacche di ginepro possono essere tolte per lasciare spazio ad altre piante aromatiche che in base alle zone di utilizzo sono più o meno cercate in cucina.

Ingredienti per 4 persone
Salvia
rosmarino
aglio
patata
chiodi di garofano
bacche di ginepro
rametto di timo
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:30/08/2017 14:48:42

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology