In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Proprietà del rosmarino

Le proprietà del rosmarino sono note sin dai tempi più antichi. Le proprietà terapeutiche del rosmarino sono ancora oggi tenute in gran conto sia nella medicina tradizionale che in quella alternativa.

Le proprietà del rosmarino a livello di benessere generale per l'organismo sono numerosissime, innanzitutto

rosmarino.JPG

  • il rosmarino è un efficace tonico generale
  • il rosmarino stimola e fortifica l'organismo ed è per questo consigliato nei periodi in cui l'organismo è sottoposto a stress sia fisico, che mentale, ad esempio dopo un lungo periodo di malattia
  • proprietà del rosmarino apprezzata e universalmente riconosciuta è il suo  effetto antidolorifico e antispastico
  • il rosmarino è usato da sempre per prevenire le malattie infettive, infatti tra le proprietà del rosmarino vi è quella di essere un efficace antibatterico, antiparassitario ed antisettico
  • al rosmarino si riconoscono, inoltre, proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

Utilizzo terapeutico del rosmarino

Grazie alle numerose proprietà, l'utilizzo terapeutico del rosmarino, pianta perenne, che abbellisce i nostri giardini tutto l'anno, è molto diffuso. L'utilizzo terapeutico del rosmarino si applica per curare disturbi dell'apparato gastrointestinale in quanto il rosmarino aiuta la digestione e l'espulsione di gas intestinali. Molti riconoscono tra le proprietà del rosmarino quella di contrastare i disturbi legati al reflusso gastroesofageo a spasmi della muscolatura liscia e in caso di presenza di ascaridi, parassiti dell'intestino.

Si trova un utilizzo terapeutico del rosmarino anche in caso di problemi reumatici e muscolari; tra i vecchi rimedi della nonna c'è anche un bagno al rosmarino in caso di distorsioni o di ipotonia muscolare.

L'utilizzo terapeutico del rosmarino si applica anche al sistema nervoso, in presenza di forme depressive o di tensione nervosa, in caso di sciatalgia o cefalea, ma le proprietà del rosmarino trovano utilizzo terapeutico anche in caso di insufficienza renale, in quanto stimola la diuresi e per stimolare le attività epatiche e l'escresione biliare.

Ricette terapeutiche a base di rosmarino

Per sfruttare appieno le proprietà del rosmarino ricorda di utilizzarlo sempre fresco, perché secco perde molti principi attivi, ma visto che è una pianta sempreverde è facile reperirlo fresco per tutto l'anno.

Infuso di rosmarino

L'infuso di rosmarino aiuta a combattere l'esaurimento psicofisico, grazie alle sue proprietà tonificanti e stimolanti, ha infatti la capacità di stimolare l'appetito e quindi è consigliabile somministrare l'infuso di rosmarino ai bambini inappetenti, a persone convalescenti e/o sottoposte a forte stress psico/fisico.

Come preparare l'infuso di rosmarino 

Infuso di rosmarino per uso interno
Per preparare l'infuso di rosmarino per uso interno metti a bollire per circa 5 minuti 4 cucchiai di rosmarino in un litro di acqua; lascia in infusione per altri 6/7 minuti circa. Perché l'infuso di rosmarino abbia un efficace effetto tonico bevine fino a tre tazze al giorno, preferibilmente dopo i pasti.

Infuso di rosmarino per uso esterno
Per preparare l'infuso di rosmarino per uso esterno quale un bagno stimolante e tonificante, utile anche in caso di reumatismi, distorsioni, tensioni muscolari, per riattivare la circolazione sanguigna o in caso di malattie parassitarie della pelle quali la scabbia, metti in infusione 5 rametti di rosmarino di grandezza medio/grande in un litro di acqua e lasciare in infusione per circa 20 minuti. Filtra e aggiungi all'acqua del bagno.

In caso di distorsioni l'infuso di rosmarino può essere utilizzato anche per fare degli impacchi. Imbevi delle garze nell'infuso ancora caldo e  applica alla zona dolorante per 2-3 minuti, alterna poi ad ogni impacco caldo con infuso di rosmarino delle applicazioni di ghiaccio per altrettanti 2-3 minuti.

Proprietà del rosmarino e utilizzo estetico

Le proprietà del rosmarino hanno un utilizzo estetico abbastanza ampio, grazie alla sua capacità di purificante e normalizzante della secrezione del sebo, per cui è usato per combattere i problemi di capelli grassi, per la calvizie prematura, poiché tra le proprietà del rosmarino vi è quella di stimolare i follicoli dei capelli e quindi la loro crescita.

Grazie al suo gradevolissimo e resistente profumo il rosmarino ha una notevole azione deodorante alla quale si aggiunge l'azione antisettica, proprietà che unite fanno del rosmarino un ottimo elemento per la preparazione di colluttori, dentifrici e prodotti per la cura di patologie a carico delle gengive.

Infuso di rosmarino per distendere le rughe

L'infuso di rosmarino per distendere le rughe è un antico rimedio della nonna.
Per la preparazione dell'infuso di rosmarino per distendere le rughe segui le stesse dosi e lo stesso procedimento indicato per l'infuso di rosmarino per uso esterno. Dopo che l'infuso si sarà raffreddato, mettilo in un vaporizzatore e distribuiscilo su viso e collo.

Rosmarino in cucina

Il rosmarino in cucina è usato sin dai tempi più antichi, esso è sinonimo di cucina mediterranea e si presta ad insaporire moltissimi piatti.

Il rosmarino in cucina è consigliato non solo per il suo graditissimo aroma, ma anche per le sue proprietà digestive e di aiuto a livello epatico.

Il rosmarino in cucina è consigliabile, inoltre, per la conservazione dei cibi, in quanto il suo potere antiossidante permette di conservare i cibi più a lungo.

Come detto molti e svariati sono gli utilizzi del rosmarino in cucina, ad esempio è ottimo per insaporire brodi e minestre, le foglie di rosmarino fresche possono essere finemente tritate e aggiunte alle verdure crude o cotte, ma anche i fiori di rosmarino in quantità moderata possono essere aggiunti all'insalata per conferirle un sapore fresco ed insolito.

Il rosmarino in cucina si utilizza soprattutto per insaporire piatti di carne, cosa è un pollo al forno o allo spiedo senza rosmarino? Non ci sarebbe carne ai ferri senza un rametto ri rosmarino, o usato come pennello per condire. Il suo sapore è inconfondibile.

Ma il rosmarino è ottimo anche per insaporire pesce, salumi e formaggi bianchi.

Nella cucina mediterranea e nella nostra cucina italiana in particolare non possiamo non menzionare l'utilizzo del rosmarino per insaporire una focaccia o pizza bianca, il pane o anche per aromatizzare risotti o diversi piatti di cereali.

Il rosmarino in cucina si associa comunemente, d'impulso, alle patate al forno, a cui conferisce un gusto raffinato ed inconfondibile, ma il rosmarino in cucina è largamente utilizzato anche per preparare salse e condimenti, primo fra tutti l'olio aromatico al rosmarino.
Per preparare l'olio aromatico al rosmarino basta inserire uno o più rametti (dipende dalla quantità di olio) in una bottiglia  di olio e lasciare macerare.
Stesso procedimento vale per l'aceto aromatizzato al rosmarino, utilissimo nella preparazione di piatti a basso apporto di grassi e calorie per cui non si può utilizzare l'olio o sale. L'aceto al rosmarino in tal caso conferisce gusto al piatto senza apportare troppe calorie, questo condimento può essere reso ancora più gustoso aggiungendo anche qualche spicchio di aglio.

Rosmarino e curiosità

Tra le curiosità legate alle proprietà benefiche del rosmarino c'è l'aneddoto legato alla regina Elisabetta d'Ungheria che avrebbe ritrovato la sua giovinezza immergendosi in bagni quotidiani a base di rosmarino, che avrebbero contribuito oltre che ad aumentarne la bellezza anche ad alleviare i numerosi dolori di cui soffriva.

Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:24/08/2016 12:20:48

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology