In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Migliaccio, dolce di carnevale

Il migliaccio è un dolce di carnevale, tipico della tradizione dolciaria campana, conosciuto anche come torta di semolino, ma è sicuramente un dolce che, per la sua facilità e rapidità di esecuzione, per i costi davvero irrisori, per la facile reperibilità dei suoi ingredienti e per la sua leggerezza, può essere fatto non solo come dolce di carnevale, ma ogni qual volta si ha voglia qualcosa di buono, genuino e dal gusto delicato, da fare per soddisfare un improvviso desiderio di dolce o se arriva un ospite inaspettato.

Il migliaccio, dolce tipico del carnevale è comunque adatto in ogni momento della stagione!

Il risultato sarà di ottenere un dolce dal sapore intermedio tra una crostata alla crema e ricotta ed una torta soffice e delicata. A seconda della fantasia e del gusto di ciascuno, inoltre, questo dolce di carnevale può essere preparato in diverse varianti come mandorle, cacao, uvetta, farina di cocco ...

Come preparare il migliaccio, tradizionale dolce di carnevale

Per preparare il migliaccio, tradizionale dolce di carnevale, in un tegame alto versiamo acqua, latte e una buccia di limone che avremo precedentemente ben lavata e asciugata (la buccia di limone può essere aggiunta grattuggiata dopo aver amalgamato il composto, in tal caso il suo aroma sarà più incisivo); portiamo ad ebollizione, togliamo la buccia di limone e continuando a mescolare, tenendo la fiamma bassa versiamo il semolino a pioggia, facendo attenzione che non si formino grumi. È questa la fase più delicata nella preparazione di questo dolce, ma nel caso si formassero grumi, potrete passare il composto al setaccio o in un passaverdure.

Continuiamo a cuocere per circa 7/8 minuti, tenendo sempre la fiamma bassa, poi spegniamo e aggiungiamo il burro, sempre mescolando. Lasciamo raffreddare.

Mentre il nostro composto di semolino si raffredda, in una terrina abbastanza capiente, amalgamiamo la ricotta con lo zucchero e la vanillina e una alla volta aggiungiamo le uova, lavorandole bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Controlliamo se il semolino si è raffreddato e incorporiamolo all'impasto di ricotta e uova mescolando, meglio se con una frusta. Quando gli ingredienti del nostro migliaccio, dolce di carnevale saranno ben amalgamati, versiamo il tutto in una teglia bassa (ottima quella da crostata), che avremo precedentemente imburrato e infarinato.

Mettiamo in forno preriscaladato a 180° e lasciamo cuocere per circa 50 minuti (il tempo dipende sempre dal tipo di forno) e comunque, a dirci se il nostro migliaccio è cotto, sarà il colore della superficie che, a cottura ultimata, dovrà apparire un po' scura.

Come decorare il migliaccio, dolce di carnevale

Per decorare il migliaccio, dolce di carnevale, sforniamo e lasciamo raffreddare, dopodiché cospargiamo il migliaccio di zucchero a velo.

migliaccio-dolce-di-carnevale.JPG

Per rendere il migliaccio un dolce di carnevale che si rispetti possiamo preparare qualche sorpresa per i nostri ospiti, decorandolo a tema. 

La decorazione più semplice e veloce per il migliaccio resta quella con lo zucchero a velo, ma basterà cospargere la superficie della nostra torta di semolino dopo aver appoggiato al nostro dolce di carnevale uno stencil con disegni carnevaleschi, oppure decorarlo con gel/confettini colorati, specie se il nostro dolce di carnevale è per i bambini.

Fasi di preparazione

Fase 1
  • In un tegame alto far bollire acqua, latte e una buccia di limone
  • Ad ebollizione versiamo il semolino a pioggia e lasciamo cuocere per 7/8 min, mescolando
  • Aggiungiamo burro, mescoliamo e lasciamo raffreddare
Fase 2
  • In una terrina amalgamiamo ricotta, zucchero, vanillina, uova
  • Incorporiamo al semolino raffreddato e mescoliamo bene
Fase 3
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 50 min
  • A cottura ultimata lasciamo raffreddare e cospargiamo di zucchero a velo


Varianti golose della ricetta tradizionale del migliaccio, dolce di carnevale

Ci sono varianti golose della ricetta tradizionale del migliaccio, visto che il suo sapore, come si intuisce dagli ingredienti è molto delicato, se amiamo i gusti più forti e decisi o semplicemente se vogliamo apportare un pizzico di personalità, fare "uno scherzetto di carnevale" ai nostri ospiti, che si aspettano il tradizionale dolce di carnevale, possiamo apportare delle varianti.

Cominciamo dalla più semplice:

Variante del migliaccio, dolce di carnevale, con le mandorle

Per la variante del migliaccio con le mandorle, nella fase di preparazione, in cui amalgamiamo la ricotta con gli altri ingredienti, possiamo aggiungere dell'aroma di mandorle e nel momento di decorare il nostro dolce di carnevale possiamo aggiungere delle scaglie di mandorle. Noi preferiamo le mandorle crude, che hanno un gusto più delicato, ma possono essere usate anche scaglie di mandorle tostate; decorato in tal modo il nostro migliaccio si presenterà come un dolce dalla presenza elegante e raffinata, ma sempre assolutamente appetitoso.

Variante del migliaccio, dolce di carnevale, con il cocco

La variante del migliaccio, tradizionale dolce di carnevale napoletano, con il cocco possiamo ottenerla sostituendo lo zucchero a velo di guarnizione con della farina di cocco. Perché la farina di cocco attacchi sulla superficie del nostro migliaccio possiamo cospargerlo con un sottilissimo strato di zucchero quando è ancora caldo e subito aggiungervi la farina di cocco in modo tale che attacchi meglio. Se vogliamo rendere ancora più incisivo il gusto del cocco, nell'impasto possiamo aggiungere dell'aroma di cocco.

Variante del migliaccio, dolce di carnevale con il cacao e/o la cioccolata

La variante del migliaccio con il cacao e/o la cioccolata è sicuramente la variante più golosa, possiamo realizzarla aggiungendo all'impasto circa 50 gr di cacao amaro su 500 gr di semolino e a piacere, per rendere il nostro dolce di carnevale più che goloso, aggiungere pezzetti o gocce di cioccolato, otterremo un dolce di carnevale pieno di piacevoli sorprese!

È chiaro che un dolce versatile come il migliaccio si presta a moltissime varianti, perciò se la vostra fantasia, il vostro gusto o la vostra esperienza ne suggerisce altre, saremo lieti di condividerle con voi sul nostro sito. Per inviarle utilizzate il form contatti.

Goloso carnevale a tutti!!!

Ingredienti
1/2 lt di latte intero
250 gr di semolino
1/2 lt di acqua
350 gr di ricotta
4 uova
2 bustine di vanillina
250 gr di zucchero (bianco o di canna)
1 noce di burro
1 buccia di limone (a pezzo intero o grattuggiata)
 
Migliaccio dolce di carnevale
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:24/03/2016 12:39:06

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology