In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Cipolle borettane light "in tecia"


Cipolle borettane light "in tecia" detta alla veneta ossia Cipolle borettane light in pentola. Versione light, chiariamolo subito, perché non ci sono condimenti aggiunti, cosa che possiamo modificare a piacimento aggiungendo sia olio, che burro o, come piace a molti, pancetta in cottura, meglio ancora se tagliata finissima. La ricetta delle Cipolle borettane light in tecia si può proporre con due varianti, una semplice come vedremo, una con l'agrodolce fatto sia con l'aceto normale che con l'aceto balsamico. Una delizia, una ricetta semplice, veloce, salutare e davvero particolare.

Per praticità abbiamo usato delle cipolline borettane surgelate, visto che sono ottime e si trovano con una certa facilità in ogni supermercato.


cipolle borettane in tecia light


Come preparare le Cipolle borettane light in tecia

La peparazione delle Cipolle borettane light in tecia è di per se molto semplice e anche la cottura è molto veloce, quindi il piatto, il nostro contorno può essere una valida alternativa dell'ultimo minuto. Partiamo dal nostro trito di sedano carota e cipolla e aggiungiamo del brodo, possiamo anche soffriggere se non vogliamo la procedura light. Aggiungiamo un po' di vino bianco e portiamo a cottura il fondo. Se abbiamo fatto un trito troppo grosso, come da foto per capirci, possiamo frullare il tutto prima di mettere le cipolle così da rendere la base molto omogenea, se invece preferiamo avere i pezzetti possiamo proseguire. La ricetta delle Cipolle borettane light in tecia che vi facciamo vedere, è molto rustica, molto casereccia, per questo motivo la proponiamo con una preparazione grossolana e soprattutto poco sofisticata (uno chef con un trito così grosso impazzirebbe :)).

Preparato il fondo aggiungiamo le cipolle, anche da congelate e lasciamo cuocere. Possiamo aggiungere del concentrato di pomodoro, come da foto, e a questo punto possiamo decidere se fare le Cipolle borettane light in tecia in agrodolce o normali. La differenza è nel mettere dello zucchero e aceto normale o balsamico, facendo attenzione alle dosi, che variano in base al tipo di forza che vogliamo nelle cipolle. Se ci piace sentire l'aceto ne possiamo mettere in abbondanza, se ci piace un gusto sì agrodolce ma delicato, ne mettiamo di meno. Per una dose di circa mezzo kg di cipolle possiamo mettere 2/3 cucchiai di aceto e una tazzina di zucchero (effetto salsa agrodolce cinese).
Mescoliamo con attenzione e se vediamo che tende ad attaccare, aggiungiamo un po' di brodo o acqua calda. Le cipolle dovrebbero rimanere croccanti, sempre a gusto personale.

Cipolle borettane light in tecia: versione speedy

Adoriamo questa ricetta delle Cipolle borettane light in tecia perché può essere molto speedy. Ci siamo presi con poco tempo? Nessun problema, mettiamo il sedano, le carote e la cipolla nel mixer, con dell'acqua e frulliamo bene. Mettiamo il composto in pentola, in tecia e aggiungiamo le cipolle. Fuoco medio e via. Controlliamo e mescoliamo facendo attenzione che in 15/20 minuti sono pronte.

Ingredienti per 6/8 persone
500 gr di cipolle borettane
carota
sedano
cipolla
sale
pepe
brodo
concentrato di pomodoro
aceto e zucchero
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:07/01/2015 11:43:39

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology