In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies, ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK]

Crema di tonno e mandorle

La ricetta crema di tonno e mandorle è tipica del sud Italia, e, come spesso accade, incuriositi dal risultato abbiamo provato a fare in casa. Non sappiamo di preciso i tempi di durata del composto, c'è una base di olio di oliva che dovrebbe garantirne la durata nel tempo, ma vista la semplicità può essere fatta ogni volta "espressa".

  • Una fame improvvisa?
  • Hai degli ospiti a sorpresa e inaspettati?
  • Vuoi uno snack veloce e gustoso?

La crema di tonno e mandorle è un'opzione da prendere in considerazione!
Una ricetta gustosa, la crema di tonno e mandorle è veloce da fare e diversa dal solito. Per un ospite improvviso, non è lo stesso mangiare un crostino semplice al tonno o un crostino con crema di tonno e mandorle, quindi facciamo una gran bella figura con qualche minuto di lavoro.

crema di tonno e mandorle

Vediamo la preparazione della ricetta

Gli ingredienti sono semplici: tonno in scatola, (nelle nostre zone trovarlo fresco è un miraggio), mandorle sbucciate, sale, pepe, olio extravergine di oliva e un piccolo mixer: qualche minuto e la nostra crema di tonno e mandorle può essere servita..

 

Le dosi per la crema di tonno e mandorle

Le nostre dosi sono state fatte un po' ad occhio e abbiamo messo circa il peso del tonno e delle mandorle (scatoletta grande di tonno è ideale per preparare un antipasto con crostini e crema di tonno alle mandorle per 4/6 persone). Tutto dentro al mixer, o tritatutto, e si inizia a frullare aggiungendo un po' di olio in base a quanto densa vogliamo la salsa. Sale e pepe a piacere, stesso discorso vale per peperoncino, tabasco, paprika o altre spezie. La crema di tonno e mandorle inizia pian piano a diventare sempre più densa e le mandorle si amalgamano al tonno. 

 

La crema di tonno e mandorle prende forma. Il profumo è molto particolare, la sfumatura della mandorla rende il profumo del tonno dolce e l'insieme è equilibrato. Iniziamo ad assaggiare e modificare a piacimento con altro olio o con altre mandorle.

Nelle nostre prove abbiamo anche messo metà dose di mandorle subito e un'altra metà alla fine, pochi giri di mixer per spezzettarle ma lasciandone pezzetti, molto piacevoli nel crostino soprattutto se ben coordinati con le guarnizioni di verdura o di gorgonzola (non ce ne voglia chi dice che il pesce non si mangia con il formaggio, ma l'abbinata tonno alle mandorle e gorgonzola è deliziosa).

Le varianti della crema di tonno e mandorle

Possiamo fare molte varianti sia nel fare la crema che nelle guarnizioni. Una variante interessante per la ricetta del tonno con le mandorle è l'aggiunta di un po' di aglio nel composto, davvero particolare o possiamo aggiungere del peperoncino o tabasco. Ogni spezia può essere una variante interessante in questa crema. La guarnizione del crostino o tartina della crema di tonno e mandorla, può essere fatta con uvetta, prezzemolo, frutti canditi, paprica, gorgonzola, carote o altre verdurine. Il risultato finale è eccellente.

Attenzione al colore della crema
Per presentare bene la crema di tonno e mandorle dobbiamo stare attenti ad un piccolo particolare: quando prepariamo la crema, se la lasciamo fuori dal frigo tende a prendere un colore più scuro che agli occhi può apparire sgradevole.

Gli abbinamenti tra la crema di tonno e mandorle e il vino, sono di pura fantasia perché spaziano dal vino rosso al prosecco ghiacciato.

Ingredienti per 4 persone
1 scatoletta di tonno
200 gr di mandorle sgusciate
sale
pepe
olio extravergine d'oliva
aglio a piacere
Ultimo Aggiornamento della pagina:16/09/2021 10:37:45

social

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology