In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Crema di carciofi

Prima di proporre la crema di carciofi, che qui proponiamo anche in versione molto light e naturale, l'abbiamo fatta e rifatta, non tanto per trovare la ricetta migliore, che come ogni cosa buona viene sempre aggiustata a piacere o personalizzata, ma per avere la concreta certezza che non fosse stata la classica "fortuna del principiante" perché un'alternativa alla crema di carciofi così, gustosa, facile da fare e molto light, ci sembrava quasi irreale.

  • Semplice
  • Veloce
  • Salutare

La crema di carciofi light, si adatta a fare bella figura dall'antipasto, al condimento per la pasta, fino ad arricchire secondi piatti o bocconcini post pranzo/cena. La ricetta che proponiamo, permette di preparare una crema di carciofi molto alterativa, ma gustosa e davvero salutare perché senza condimenti o comunque se proprio vogliamo, molto pochi.

crema spalmabil ai carciofi e aglio una delizia

Preparazione della crema ai carciofi

Una pentola di terracotta, un fondo di sedano carota cipolla, dell'aglio, peperoncino a piacere e un filo d'olio (in alternativa per il concetto di molto light possiamo non mettere condimenti). Sale o un dado o del brodo ed i nostri carciofi, che possono essere spicchi o fondi, freschi o surgelati dipende dal prezzo e da cosa preferiamo, ma fidatevi per fare questa crema di carciofi fate pure riferimento al prezzo perché alla fine, vedrete, non conta altro.
Noi ci siamo preparati per praticità un trito di sedano carote e cipolle e l'abbiamo surgelato, così è comodo e veloce, ma, comunque, lo troviamo nei supermercati fatto, e abbiamo iniziato la cottura in terracotta aggiungendo pian piano tutti gli ingredienti. Fuoco basso, molto basso e pazienza perché la cottura a fuoco lento in terracotta deve essere terapeutica, deve rilassare e distendere.

Possiamo usare vari tipi di carciofi...

Ovviamente per fare questa ricetta di crema ai carciofi molto light, possiamo partire dal fresco o dal congelato sia sulle basi che sui carciofi. La dose dell'aglio merita un appunto perché a noi piace per cui non abbiamo badato a spese e ne abbiamo messo abbastanza.
Stesso dicasi del condimento, perché noi adesso l'abbiamo provata molto light, ma un po' di olio o di burro non può che migliorarne il sapore. Queste aggiunte sono sempre da personalizzare. 
Lasciamo cucinare, in base alla pentola e al fuoco, finché non inizia a restringere. Nel nostro "esperimento" l'abbiamo fatta molto densa, tipo il concentrato di pomodoro per capirci.
Se vediamo che attacca, abbassiamo ancora il fuoco o aggiungiamo uno spargi fiamma. 
Dopo un paio di ore, frulliamo il tutto e assaggiamo e correggiamo eventuali mancanze. Teniamo presente che la crema di carciofi, se ad esempio usata per un risotto o per della pasta, sarà integrata con del burro o del parmigiano, per questo motivo noi l'abbiamo tenuta molto neutrale di tutto. Mettiamo nei vasetti e sterilizziamo. Provate per credere.

Come possiamo usare la crema di carciofi light?

La crema di carciofi light ottenuta, possiamo usarla per

  • condire una pasta
  • fare crostini
  • fare bruschette
  • fare un risotto
  • come contorno
  • come salsa per qualsiasi piatto
  • antipasto con scaglie di grana

Incredibile, perché tenendo la base abbastanza "scondita" possiamo integrarla in tutti i piatti in cui il carciofo sta bene. 

Ingredienti per 6 barattolini
carciofi 2 kg
sedano 1 gamba
carote 4 
cipolla 4
aglio a piacere
peperoncino a piacere
sale qb
brodo qb
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:07/01/2015 11:45:17

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology