Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]

Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra

Il radicchio di Treviso è un contorno molto particolare, in primis per la tipicità del prodotto veneto, poi, non da meno, per la varietà di piatti a cui si presta con una certa facilità. Chi lo conosce bene, però, lo adora ai ferri o in piastra, perché è sano, salutare e semplice da fare. Nella ricetta che vi proponiamo, Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra, abbiamo pensato a chi necessita di fare un piatto veloce, semplice che non abbia bisogno di tante attenzioni in cottura, ma che sia anche piacevole e di impatto: la salsiccia e il radicchio di Treviso in piastra.

Salsiccia e radicchio ai ferri, un piatto veloce da fare, ma molto gustoso

Ecco il classico scenario, arriviamo a casa stanchi morti, abbiamo fame e magari ospiti, poco tempo e vogliamo fare bella figura: cosa c'è di meglio, allora di questo piatto che si può presentare come secondo, come snack tagliando il tutto a bocconcini, o come farcitura per un ottimo "paninazzo", con una bella "birrozza" o un calice "de chel bon", come si dice in veneto.

salsiccia-e-radicchio-in-piastra.JPG

Nell'immagine la salsiccia è un po' rossa, perché abbiamo preso come campione per voi una salsiccia piccante, e la scelta di cucinare la salsiccia e il radicchio di Treviso insieme, nella piastra, è voluta per condire un po' il nostro radicchio e fargli prendere il profumo della carne. Non è il massimo se siamo a dieta, ma è un'ottima opzione se vogliamo una serata un po' alternativa.

Un panino delizioso

Se manca il tempo o se abbiamo voglia di un qualcosa di particolarmente sfizioso, ecco la variante panino dove usiamo la salsiccia e il radicchio di Treviso per fare una sfiziosa farcitura. Un'aggiunta particolarmente azzeccata è il trito medio grosso di una cipolla cotta sempre nella piastra con le salsicce, mettendo, se serve, un po' di olio. Il concetto di "panin onto" vi dice qualcosa? In veneto è quasi una tradizione, cipolla e salsiccia, solo che aggiungiamo un po' di nobiltà con il radicchio di Treviso e una bella spalmata di maionese.


Fase 1 della ricetta: Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra
Laviamo il radicchio e lo tagliamo in 4 parti, in base alla sua dimensione e al nostro gusto decidiamo quante parti fare. Partiamo dal gambo per evitare di tagliarlo male e buttarne in parte.

Fase 2 della ricetta: Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra
Mettiamo nella piastra ben calda la salsiccia, un po' di salsa per la carne ai ferri (link qui) o di aceto e facciamo sfumare, poco dopo adagiamo il nostro radicchio cospargendolo di sale e pepe, un filo d'olio o anche qui un po' di salsa per carne ai ferri. Facciamo cucinare, girando di tanto in tanto, in base alla piastra e a quanta roba dobbiamo cucinare

Fase 3 della ricetta: Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra
Mescoliamo e pepiamo; il radicchio si cucina con il grasso della salsiccia, facciamo però attenzione a non esagerare perché se troppo grasso rischiamo di stravolgere il gusto e rendere il radicchio troppo condito. Per fare una cottura ottimale della salsiccia con il radicchio di Treviso, mettiamo prima la salsiccia perché ci mette un po' di più ma anche per asciugare l'esubero di grasso con un po' di panno carta, facendo attenzione a non scottarci e a non fargli prendere fuoco (il tutto a fuoco spento o al minimo).

Salsiccia e radicchio di Treviso in piastra un piatto deciso

Come possiamo vedere il piatto salsiccia e radicchio di Treviso è davvero semplice, il radicchio di Treviso, poi, si abbina a tutto e anche con pezzetti di salsiccia possiamo fare una serie di stuzzicherie molto gustose e decise, di impatto, dal gusto importante. 

Ingredienti per 4 persone
2 salamelle piccanti o 4 salsicce
2 radicchi di Treviso medio grandi
sale
pepe
olio di oliva
Aggiunte per un panino
mezza cipolla
pane
maionese
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:04/01/2015 21:36:08

social

In evidenza

Il pollo in umido è una cosiddetta ricetta povera, che i nonni preparavano sulla cara stufa a legna. Ricetta adatta per chi ama le cotture lente. Prelibato secondo piatto accompagnato da funghi e polenta appena fatta
leggi..
06/11/2014
Cotechino al vapore, un piatto che può essere gustato in una versione un po' più light usando la cottura al vapore
leggi..
06/11/2014
Il concetto di dieta viene sempre associato a restrizioni, al soffrire la fame e questo porta a fare scelte sbagliate...
leggi..
19/11/2020

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology