In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Cos'è il cms?

 

Cos'è il cms? Il cms (cms in italiano significa sistema gestione contenuti) è un sistema per gestire contenuti di siti che agevola chi non ha molta esperienza tecnica.

Cosa sapere del cms?

Non è tutto oro quello che luccica quindi anche capire come funziona un cms è un aspetto importante per chi sceglie la gestione autonoma del sito per l'azienda.

Si parla in primis per un contesto aziendale perché per il privato le regole sono meno intrasigenti, ma l'azienda prima di scegliere deve fare chiarezza su

  • costi tecnici
  • potenziali falle di sicurezza
  • lungimiranza del progetto

Quanti cms esistono?

Esistono sostanzialmente 3 categorie di cms

cms open source
nessun costo per l'utilizzo
cms in licenza
costi in base all'offerta di chi li propone
cms su misura
costi a consuntivo

Come scegliere il cms più adatto alle esigenze dell'azienda?

Difficile dare un consiglio perché ogni azienda deve scegliere in base alle proprie esigenze. Possiamo analizzare e confrontare in linea di massima le offerte ma ogni caso deve essere contestualizzato in base alle esperienze di chi usa il prodotto. Se da una parte il cms open source è gratuito, ha costi di assistenza tecnica molto impegnativi nel tempo e maggiori sono le esigenze nel tempo (accessi o servizi che si vogliono offrire) maggiori sono i costi per sostenere il progetto; dall'altra i servizi in licenza hanno costi di start up, più o meno impegnativi in base a chi li propone, ma si parla di un servizio assistito e generalmente personalizzabile nel tempo.

Il consiglio è sempre quello di capire

  • costi
  • limiti (c'è un referente in caso di bisogno? costi di dominio nel tempo? performance?)
  • vincoli
  • possibilità di personalizzazione nel tempo

Chi non sviluppa propone senza indugio le soluzioni gratuite, chi sviluppa ha una visione diversa perché capisce l'importanza del personalizzare il servizio. NOn è facile dare un consiglio, ogni caso deve essere analizzato in base alle specifiche esigenze aziendali

Come scegliere il cms per l'azienda?

Per scegliere il cms aziendale, o meglio per scegliere la miglior soluzione aziendale, si deve fare molta attenzione e non si devono fare degli errori banali e scontati

  • il prezzo: non deve essere l'aspetto di analisi principale anche se consigliamo un prospetto nei 10 anni, non nei primi mesi
  • i costi di assistenza e di hosting (ci sono cms gratuiti che necessitano di servizi hosting dedicati da migliaia di euro all'anno)
  • ascoltare solo una web agency, che magari non programma e usa solo cms gratuiti
  • scegliere la soluzione più facile, perché il sito è uno strumento di lavoro, quindi deve esserci un compromesso con la professionalità della parte tecnica e la semplicità di utilizzo

Le nostre esperienze sono molto varie, si usano soluzioni gratuite e soluzioni in licenza (questo sito è fatto con yost.technology) ma alla lunga l'aspetto che più piace è avere assistenza diretta e possibilità di confronto con uno staff che sviluppa, cosa non possibile con il cms gratuito.

Non è vero che tutti i plugin sono uguali e compatibili, tanto che spesso ci si è trovati a rifare lavori proprio per la poca compatibilità dei componenti che sono sviluppati da personale differente e non coordinato.

Se una grafica personalizzata parte da qualche migliaio di euro, non fa riflettere l'offerta del web che propone siti con grafiche a 30 dollari suddivisi per argomento o piattaforma?

 

Inserito il:16/07/2017 12:10:44
Ultimo Aggiornamento:16/07/2017 12:33:33

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology