Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK, ho capito]

Come mantenere freschi gli asparagi

Capita spesso di acquistare gli asparagi e non riuscire a cucinarli in breve tempo, allora succede che  il nostro bel mazzetto di asparagi appassisce, chinando le punte, ma c'è un modo semplicissimo per mantenere freschi gli asparagi più a lungo: basta semplicemente trattarli come fiori, perciò per mantenere freschi gli asparagi più a lungo e far sì che si conservino croccanti, basta tagliare un centimentro dalla base di ciascun asparago e poi inserire il mazzetto in un vaso contenente dell'acqua fresca.

Potete conservare gli asparagi in acqua a temperatura ambiente, se questo non è molto caldo, o anche in frigorifero, in tal caso è preferibile ricoprirli con un sacchetto di plastica adatto agli alimenti, meglio se uno di quelli da congelatore.

Se conservate i vostri asparagi per più giorni prima della cottura, state attenti, proprio come fate per i fiori, a tenere sempre l'acqua pulita, cambiandola quando appare torbida.

In questo modo potrete mantenere freschi gli asparagi per più giorni e cucinarli con calma, gustandosi il momento, anche se, come tutte le verdure anche gli asparagi è meglio consumarli prima possibile!

Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:06/11/2014 12:04:52

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology