Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]

Si può dimagrire mangiando?

Si può dimagrire mangiando? ...si deve dimagrire mangiando!

Dopo anni di diete strong "muori di fame", 7 kg in 7 giorni, keto dieta e chi più ne ha più ne metta, da obeso che deve perdere kg posso dire che si può dimagrire mangiando, anzi di deve dimagrire mangiando! Non sono ancora un'acciuga, sia chiaro ma il percorso intrapreso con un nutrizionista mi ha fatto riflettere perché

  • Si può dimagrire mangiando
  • Non serve soffrire la fame o segure diete assurde che trasformano chi le segue in un animale
  • L'obesità è diventata un business
  • Con pazienza e costanza i risultati arrivano

Chi ha dei kg da perdere tanti o pochi che siano, in genere, o almeno nel mio caso, sa che sono stati presi in diversi mesi se non in anni con una alimentazione, per varie ragioni, poco equilibrata o poco sana, quindi illudersi di perdere peso in poco tempo e rimettersi in forma, anche senza mangiare, può essere una speranza intrigante perché

  • Raccogliere una penna da terra
  • Fare una corsa all'aperto
  • Legarsi le scarpe

possono essere azioni scoccianti quando si ha peso da perdere.

Inutile dire che grasso è bello, messaggio che la tv cerca spesso di far passare, io da grasso, da persona che deve perdere peso, dico che grasso è disagio grasso non è salutare, grasso non è per niente bello, anzi andare a fare la spesa e vedere come la gente ci guarda, a volte è davvero irritante.

L'obesità è diventata un business incredibile e lo dimostrano tutte queste diete e tutti questi prodotti dietetici inutili, che costano solo un sacco di soldi ma che un medico non darebbe nemmeno al suo peggior nemico. Interessante un'analisi vista on line che mette in evidenza come certe diete abbiamo la ricetta miracolosa per far dimagrire quando, analizzandole, hanno semplicemente un apporto calorico basso ed è solo questa la ragione per cui fanno dimagrire solo che non è possibile vivere con 500/600 calorie al giorno (non a caso raccomandano di seguire il percorso alimentare massimo per 7/10 giorni aspetto che deve sempre far riflettere) senza trovarsi con rabbia, poca lucidità e poca forza.

Solo chi ha provato o sta provando queste diete miracolose è consapevole che non funzionano e, anzi, informandosi un attimo si rende conto che sono anche dannose per il corpo, per l'umore, per la vita!

È allettante certo pensare di dimagrire senza sacrifici e senza fare movimento, tanto che si accende un entusiasmo che porta anche ad accettare di soffrire la farme per qualche settimana ma poi si torna indietro e l'entusiasmo di quei 10/12/15 kg persi (sono solo liquidi) si infrange nel vedere come si siano ripresi in poco tempo e anzi come il peso segni un valore ancora maggiore.

Ecco che ci si inventa altre scuse (sono il solo che si fa mille promesse di cambiamento e sempre da domani?), ecco altre idee malsane di prendere tisane e diuretici quando invece ci si deve solo affidare ad un buon nutrizionista che ci insegni a mangiare bene e... dimagrire perché si può dimagrire mangiando, si deve dimagrire mangiando.

La dieta è salute, non sacrificio!

C'è la soluzione quindi, si può dimagrire mangiando, si può stare bene, cambiare abitudini (tanto prima o poi sarà la salute ad imporlo) e dimagrire mangiando, con il sorriso, divertendosi anche a tavola.

È la mia esperienza che mi porta a scrivere questa pagina, perché più volte mi sono chiesto se si può dimagrire mangiando e sempre mi sono trovato davanti a tanti saputelli che scrivono on line senza competenza medica e propongono diete che per tanti motivi non possono funzionare.

Ecco la soluzione e credetemi che funziona

  • Nutrizionista (no simpatizzanti, no rappresentanti, no amici di amici) un medico nutrizionista (questa pagina è una mia esperienza personale, ma lungi da me dare consigli medici, ho una laurea in marketing non sono un medico nutrizionista)
  • Piano alimentare personalizzato
  • Scheda di lavoro (serve un po' di sudore, un po' di buona volontà)
  • Calorie inserite e calorie bruciate devono andare d'accordo
  • 1 kg da perdere, circa 7000 calorie bruciate
  • Per perdere un kg bisogna nella settimana avere un deficit calorico di 7000 calorie (è il mio stimolo quotidiano)

La bellissima notizia è che si mangia, e si mangia anche bene con un po' di fantasia e consapevolezza; ecco perché scrivo che si può dimagrire mangiando e niente, non ci sono brutte notizie dopo questa!

Ma qualche schifezza? qualche dolce? qualche "panin onto" (è un panino super farcito, in genere si mangia nelle sagre,  presso qualche venditore ambulante)?

Non deve mancare nulla, deve solo esserci consapevolezza ma un bravo nutrizionista mette tutto nella dieta perché non solo si può dimagrire mangiando, ma si può dimagrire mangiando quello che piace!

Inserito il:19/11/2020 08:42:39
Ultimo Aggiornamento:19/11/2020 20:58:31

social

In evidenza

Il pollo in umido è una cosiddetta ricetta povera, che i nonni preparavano sulla cara stufa a legna. Ricetta adatta per chi ama le cotture lente. Prelibato secondo piatto accompagnato da funghi e polenta appena fatta
leggi..
06/11/2014
Cotechino al vapore, un piatto che può essere gustato in una versione un po' più light usando la cottura al vapore
leggi..
06/11/2014
Il concetto di dieta viene sempre associato a restrizioni, al soffrire la fame e questo porta a fare scelte sbagliate...
leggi..
19/11/2020

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology