In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Perché la birra fatta in casa ha un sapore acidulo?

 

Perché la birra fatta in casa ha un sapore acidulo? Il problema della birra fatta in casa che ha un sapore acido è legato a tanti fattori: uno di questi sono le temperature ( gli sbalzi, assicuriamoci di produrre in locali con temperature stabili) ma un errore che si commette spesso nella produzione artigianale di birra, homebrewing, è la pulizia dell'attrezzatura.

Niente di strano, è solo questione di esperienza ma la pulizia del kit, in particolare dei bidoni, abbiamo visto essere un passaggio molto delicato.

Ci si rende conto dell'errore quando si assaggia la birra (in genere non è mai la prima prima produzione) perché si assaggia una birra acida (come se ci fosse un limone spremuto). Perché non è la prima produzione? perché non ci sono ancora enzimi nel bidone la prima volta e per quanto male si lava, le prime volte si tolgono facilmente.

Il passaggio del metabisolfito è già sufficiente per fare una buona pulizia le prime volte poi si nota che il bidone ha una patina che lo rende un po' ruvido.

Ad ogni produzione di birra deve essere fatto un lavaggio molto accurato dell'attrezzatura

Bidone birra

Come pulire l'attrezzatura quando si fa la birra in casa?

Quando si inizia a produrre la birra in casa sono tante le cose da dover seguire e se non si presta attenzione a tutti i passaggi si rischia di roviare la birra.

La pulizia del kit è un passaggio che deve essere fatto in modo maniacale e meglio se con prodotti adeguati

  • Detergente enzimatico: prodotto specifico per pulire le attrezzature nelle micro birrerie. Si lava bene il bidone e si riempie di acqua tiepida. Si mette un cucchiaino di prodotto e si vede che inizia a "bollire". Se il bidone era sporco, si notano dei residui dopo pochi minuti nell'acqua
  • Detergente igienizzante (oxi-brew) prodotto che pulisce e igienizza l'attrezzatura in un'unica operazione. Dose un cucchiaino (5 gr /litro) in acqua tiepida e pulire bene

Nella nostra esperienza personale abbiamo usato entrambi i prodotti e alla fine la produzione di birra è stata superlativa.

Come capire se i bidoni per fare la birra in casa sono puliti?

Per capire se i bidoni per fare la birra in casa sono puliti basta passare le mani prima di lavarli e si sente una patina. Quando si lavano in modo superficiale la patina non viene tolta bene e al tatto si sente che non sono ben puliti.

Se si fa un lavaggio approfondito, noi abbiamo usato

  • candeggina
  • detergente igienizzante
  • detergente enzimatico
  • metabisolfito

in questa sequenza, ci si rende conto, passando la mano di come deve essere il bidone prima di iniziare la produzione.

La mano fa rumore quando passa, è bello pulito il bidone e la plastica sembra nuova.

Attenzione anche all'odore che si sente nel bidone per fare la birra in casa (homebrewing), perché se viene fatta qualche birra particolare o si sono aggiunti aromi o qualche luppolo, e l'odore è persistente anche dopo il lavaggio, significa che non è stato fatto un buon lavoro e conviene correre ai ripari.

Prima di produrre la birra, il bidone non deve avere nessun odore.

 

 

 

Inserito il:23/06/2017 10:58:51
Ultimo Aggiornamento:23/06/2017 11:48:21

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology