In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Pasta per brioche

La pasta per brioche è una pasta dai mille usi, una volta che avrete imparato a fare questa pasta potrete, con, questa base, cimentarvi nella preparazione di ogni tipo di dolce.
Questa ricetta di pasta per brioche la possiamo considerare veramente una "pasta magica", perché vi permetterà di realizzare mille differenti golosità, dai dolci più semplici ai più raffinati, è infatti la base ideale per tutti i vostri dolci.

La pasta per brioche è una  base buona e gustosa già da sola, semplicemente cospargendola di zucchero di canna o di zucchero a velo, ma potrete guarnirla anche con panna, crema pasticciera, abbinandole ad amarene, amaretti, mandorle, insomma tutto ciò che la vostra fantasia e la vostra golosità saprà suggerirvi, in ogni caso state certi che con una base di pasta per brioche riuscirete a soddisfare anche i palati più esigenti!

Come preparare la pasta per brioche


Preparazione


La preparazione per una buona riuscita della pasta per brioche consta di due fasi.

Prima fase
: fate intiepidire 12 cl di latte, intanto in una terrina sbriciolate 12 gr di lievito di birra, che diluirete versandovi il latte tiepido.
Aggiungete 50 gr di farina, amalgamate bene con le dita, coprite con un telo e lasciate lievitare al caldo per 20 minuti.

Seconda fase
: in un'altra terrina versate i 200 gr di farina rimasti, formate una fontana lungo i bordi della quale aggiungete 15 gr di zucchero e un pizzico di sale.

impasto per la pasta da brioches

Impasto
Anche l'impasto prevede due fasi;
1) Prima fase: mettete al centro della fontana di farina e zucchero il composto che avevate messo a lievitare, aggiungete un uovo e incorporate un po' alla volta la farina. quando l'avrete incorporata tutta lavorate il composto per almeno 5 minuti; saprete che è pronto quando non resta più attaccato alle dita.
2) Seconda fase: aggiungete all'impasto ottenuto 60 gr di burro tagliato a dadini e tenuto a temperatura ambiente, amalgamate bene, lavorando la pasta ancora per qualche minuto vi accorgerete che diventa più soffice. Formate una palla con la pasta.

A questo punto coprite la pasta con un telo e lasciate riposare per altri 20 minuti, stavolta a temperatura ambiente (ovviamente come per tutte le paste che hanno bisogno di lievitare è bene che la temperatura non sia troppo bassa o che l'impasto non sia messo a riposare sotto correnti d'aria).

trascorsi 20 minuti la vostra pasta è pronta per la realizzazione di qualsiasi dolce, basta stenderla con un matterello, guarnirla come più vi piace e metterla in forno per 30 minuti.

Attenzione il forno deve essere preriscaldato a 180°C per almeno 15 minuti.


Suggerimenti

Se non avete troppo tempo ii giorno in cui dovete srvire il dolce potete preparare la pasta per brioche anche il giorno prima, per conservarla basta avvolgerla nella pellicola da cucina e metterla in frigorifero. Il giorno dopo sarà sufficiente tirarla fuori dal frigo circa 20 minuti prima di cominciare a lavorarla per stenderla e guarnirla, attenzione se è ancora troppo fredda sarà più difficile stenderla!

Ingredienti per 4 persone
250 gr di farina per panificazione
12 gr di lievito di birra
60 gr di burro a temperatura ambiente
15 gr di zucchero
12 cl di latte
1 uovo piccolo
3 gr di sale
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:19/12/2014 10:19:59

social

Partner

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology