Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.

[OK, ho capito]

Salsa per fagioli

 

Fagioli in salsa

Una delle cose che mi ha sempre affascinato del tempo trascorso in cucina, era la possibilità di poter "creare" attraverso combinazioni immaginarie e mescolanze di sapori. La ricetta che vi propongo per la salsa per i fagioli in salsa , scusate il giro di parole, è una sfida fatta con me stesso per emulare una ricetta segreta di un ristorante della nostra zona del vicentino, che offriva come specialità della casa proprio dei fagioli particolarmente gustosi.

Diamo un po' per scontato l'utilizzo dei fagioli, siano freschi e cotti che da scatola, buoni ugualmente. I fagioli in salsa sono un ottimo piatto comunque.

Preparazione della ricetta della salsa per fagioli

Per preparare la salsa per fagioli ci serve avere sostanzialmente una pentola di terracotta e fare una cottura lenta lenta. Per la salsa per fagioli, usiamo un mix di verdure, acciughe e aglio che si miscelano per dare una crema a mio modo di vedere molto gustosa. Ci sono molti sistemi per fare la salsa per fagioli, in primis perché il fagiolo è molto completo come alimento per cui gode di una tradizione centenaria e perché è una pietanza che nel dopoguerra era molto diffusa, visti i costi e viste proprietà che lo compongono. Ogni regione ha i suoi segreti per fare i fagioli in salsa e a dire il vero ogni nonna ha i suoi segreti tramandati.

salsa per fagioli... come nonna insegna

Iniziamo a preparare la salsa per i fagioli
Tagliamo la nostra verdura in modo grossolano (anche se la nonna ci sgriderebbe, possiamo usare il trito congelato che troviamo facilmente nei supermercati), visto che poi la passiamo al frullatore, e iniziamo a metterla nella pentola di terracotta precedentemente scaldata. Fuoco lento, importante sia per la ricetta che per la terracotta, un giro di olio e sale. Come potete vedere dagli ingredienti a fondo pagina, serve mettere 5/6 spicchi di aglio, che ovviamente danno gusto ma non saranno poi così forti nell'insieme. Il pomodoro concentrato va messo un po' ad occhio, senza esagerare e sempre in base al gusto finale che vogliamo ottenere, a me interessava un gusto vellutato che accompagnasse il piatto e non così forte da sovrastare il gusto del fagiolo.

Altro discorso a parte lo merita il peperoncino, che in questo caso possiamo sostituire con della paprika o del tabasco (se lo fate voi ancora meglio).

A tre quarti della cottura, pestiamo a mano la verdua, o possiamo passarla col passaverdura o frullatore, e iniziamo a formare la crema. La cottura in terracotta, ci permette di eliminare per bene tutti i residui di acqua e creare una salsa molto densa che poi può essere allungata con dell'olio di oliva. Opzionale nella ricetta possiamo aggiungere 1 o 2 patate che rendono più farinoso il tutto. Ricordiamo che per servire i fagioli possiamo cospargere il tutto con una sbruffata di prezzemolo fresco tagliato fino fino.

Con le dosi che propongo si fanno 3/4 vasetti di salsa per fagioli che poi, se sterilizzati, possono essere conservati e utilizzati anche in emergenza per un contorno davvero saporito...

Ingredienti per 4 Vasetti
Sedano 1 pezzetto
carota 2 medio grosse
cipolla 4 cipolle medie
aglio 5/6 spicchi
acciughe 3/4
olio 4 cucchiai
sale
prezzemolo
peperoncino o tabasco
pomodoro triplo concentrato
un po' di  brodo o acqua
Inserito il:06/11/2014 12:04:52
Ultimo Aggiornamento:18/11/2018 09:51:02

social

In evidenza

Il pollo in umido è una cosiddetta ricetta povera, che i nonni preparavano sulla cara stufa a legna. Ricetta adatta per chi ama le cotture lente. Prelibato secondo piatto accompagnato da funghi e polenta appena fatta
leggi..
06/11/2014
Cotechino al vapore, un piatto che può essere gustato in una versione un po' più light usando la cottura al vapore
leggi..
06/11/2014
Il concetto di dieta viene sempre associato a restrizioni, al soffrire la fame e questo porta a fare scelte sbagliate...
leggi..
19/11/2020

Questo sito è stato fatto con

yost.technology

yost.technology

yost.technology